Studio di Sessuologia e Psicologia

AREA SESSUOLOGIA CLINICA

Nell’ambito della sessuologia clinica il dottor. Andrea Olmi si occupa principalmente di disfunzioni sessuali maschili e femminili e di problematiche della sfera intimo-sessuale del singolo e della coppia.

Rientrano in tale area di intervento le difficoltà legate all’eccitazione sessuale maschile e femminile, il disagio associato al mancato raggiungimento dell’orgasmo o al sopraggiungere o meno dell’eiaculazione, così come il disinteresse verso i rapporti sessuali e il dolore o la mancanza di piacere durante il coito.

Sono oggetto di intervento anche problematiche di natura personale collegate ad aspetti e disturbi parafilici, comportamenti e atteggiamenti di dipendenza da sesso, da pornografia e cybersex.

Anche la sessualità atipica o non convenzionale e le problematiche collegate all’orientamento sessuale, quando fonte di sofferenza, sono aree di attenzione clinica.

Infine rientrano fra gli aspetti oggetto di cura anche le difficoltà legate ai rapporti interpersonali come l’inesperienza sessuale, le inibizioni associate al contatto fisico con il/la partner, le difficoltà legate al corpo e ai genitali, i matrimoni in cui l’attività sessuale non è presente, le infezioni sessualmente trasmissibili, le alterazioni della sessualità connesse a condizioni di infertilità o di gravidanza.

Per un approfondimento delle principali disfunzioni sessuali trattate si rimanda alla sezione sottostante:

AREA PSICOLOGIA CLINICA

Per quanto concerne l’area della psicologica clinica il dott. Andrea Olmi si occupa prevalentemente di aspetti disfunzionali del carattere e della personalità.

Sono oggetto di cura le manifestazioni d’ansia, gli stati depressivi, l’alterazione patologica dell’umore, le esperienze traumatiche, le condizioni di non controllo degli impulsi, l’espressione disregolata della rabbia, l’attivazione continua del pensiero, idee o immagini spiacevoli che appaiono in mente.

Anche inibizioni personali e relazionali che riguardano la mancanza di autostima, la ruminazione mentale, la presenza di idee e pensieri negativi su di sé, la svalutazione personale,

il senso di colpa per condotte sociali e la vergogna patologica nei rapporti interpersonali sono sintomi oggetto di trattamento.

Condizioni che ingenerano difficoltà relazionali in ambito lavorativo, sociale, familiare e problematiche con il/la partner.

Inoltre si occupa di psicoterapia breve per donne in gravidanza come forma di intervento di prevenzione della malattia e promozione della salute.

Per un approfondimento dei principali aspetti psicologici trattati si rimanda all’elenco sottostante:

Dubbio e rimugino costanti
Incapacità di prendere decisioni
Inibizioni nei rapporti interpersonali
Legami d’amore patologici

Autocritica e senso di colpa permanente
Vergogna, ansia e fobia sociale
Bassa autostima e insicurezza
Aspetto fisico e fobie sessuali

Esperienze traumatiche
Ansia, panico e evitamento sociale
Tristezza, depressione e disinteresse sociale
Disforia, instabilità e alterazione dell’umore
Desideri e idee sgradevoli

Ordine degli Psicologi della Toscana n° 6108

E’ ATTIVO IL SERVIZIO DI CONSULENZA ON LINE IN VIDEOCHIAMATA SKYPE, ZOOM, WHATSAPP

Riceve a Firenze presso il Centro Integrato di Sessuologia Clinica IL PONTE